Nel centro visite naturatrafoi nel villaggio di Trafoi, che si trova direttamente sulla famosa strada del Passo dello Stelvio, la vita in alta montagna è la protagonista. I visitatori possono così conoscere le condizioni di vita a volte estreme del Parco Nazionale, che richiedono agli animali e alle piante l’adozione di particolari strategie di sopravvivenza.

L'esposizione offre affascinanti scorci sulla geologia del Gruppo dell'Ortles Cevedale e sulla sopravvivenza e le strategie di adattamento di piante e animali alle condizioni climatiche estreme dell'alta montagna.

VIVERE AI LIMITI

L’esposizione mostra la dura battaglia per la sopravvivenza di flora e fauna in alta montagna.

Solo pochi „specialisti“ riescono a sfidare con successo le condizioni atmosferiche spesso proibitive al di sopra del limite del bosco. Tavole informative e immagini straordinarie spiegano molti particolari. Roccie, pelli e pellicce di animali da toccare permettono di tuffarsi nel “Vivere ai limiti”. Ai bambini sono riservati indovinelli, fiabe, nonché una specie di puzzle di rocce da “toccare”.


MOSTRA TEMPORANEA
Il larice


Il larice è l’unica conifera autoctona che perde gli aghi in inverno. Il suo legno è molto ricercato, perché durevole e resistente alle intemperie. Ma cos’è la “trementina di Venezia”? A queste e altre domande risponderà la mostra temporanea “Il larice” nel Centro visitatori naturatrafoi.