Escursione verso la Cima Gioveretto e la cima cevedale

Escursione con impressionanti viste dell' Ortles e la punta del re.

La escursione é moderatemante con una ripida salita che richiede sicurezza nel passo e un equipaggiamento di ghiacciaio, dato che si trova su un ghiacciaio ricco di colonna. Dal parcheggio molto del albergo Enzian è la capanna casuale da là fuori, seguire il numero di sentiero di sud-ovest 140 su gradini di rocca fino al Rifugio Casati. Dal rifugio è la salita verso il cevedale, ghiacciaio piste e le cavità, per raggiungere il punto più basso tra i due giganti. Arrivati presso il cevedale si dimetiaca lo stress e tensioni della salita, i resti delle posizioni durante la prima guerra mondiale e la fantastica vista sulle montagne invitano a sognare. Più ulteriormente è una mezz'ora per la miglior cima Gioveretto sopra i passaggi corti sopra la cresta di roccia, L'ultima salita per la cima va su massi. Indietro nella valle, attraversate la cresta est, sull' interscambio stretta morena il percorso 103 verso la Val Martello. Poi al rifugio Nino Corsi d lì raggiungete il parcheggio.
Ufficio per il Parco Nazionale dello Stelvio
Eventi Meteo Webcam