• 200 g di pane bianco sodo, tagliato a cu-betti o del pane per canederli
  • 100 g di formaggio morbido Tufer (maso Gandhof)
  • 50 g di cipolle
  • 30 g di burro
  • 2 uova (maso Altes Gang Wirtshaus)
  • 100 – 150 ml di latte
  • 1 cucchiaio di farina
  • 2 cucchiai di erba cipollina o prezzemolo
  • pepe appena macinato
  • sale alle erbe della Val Martello (maso Innertasahof)
  • 50 g di formaggio di malga grattugiato (maso Niederhof)
  • 100 g di burro nocciola
  • 2 cucchiai di erba cipollina o prezzemolo tritati finemente

    preparazione:
    Mettete il pane in una ciotola e versateci sopra il latte.
    Tritate finemente le cipolle e rosolatele leggermente nel burro.
    Tagliate il formaggio a piccoli cubetti e aggiungetelo con le cipolle al pane per canederli. Aggiungete le uova, le spezie e la farina e mescolate per bene il tutto (preferibilmente con le mani bagnate). Lavorate l’impasto fino a quando non è compatto.
    Con le mani bagnate date forma agli gnocchi e cuoceteli al vapore per circa 20 minuti.
    Impiattate i gnocchi, cospargeteli di for-maggio di malga grattugiato e irrorateli con burro rosolato. Spolverateli, a piacere, con erba cipollina o prezzemolo.
    Ci vuole un po’ di esperienza per ottenere la giusta consistenza dell’impasto. La quantità di latte necessaria dipende dal grado di umidità del pane: più è asciutto e più ne servirà, e viceversa. L’impasto non deve essere troppo morbido, ma nemme-no troppo sodo.