In Val Venosta e nei dintorni di Merano, il nome Seibstock è da decenni sinonimo di prelibatezze assoluta. Questa azienda altoatesina è sempre stata al passo con i tempi, tanto che il negozio di specialità gastronomiche, fondato nel 1890, è stato una delle prime realtà del settore ad impegnarsi costantemente in favore della sostenibilità. Una gamma di prodotti regionali garantisce un business sostenibile senza lunghi trasporti: è il Km 0.

Con l’obiettivo di sostenere gli industriosi contadini di montagna, che lavorano a ciclo chiuso nella loro produzione locale e trovano un limite nell’onerosità dell’acquisto dei macchinari a loro utili, il proprietario Peter Seibstock fondò la Seibstock Manufaktur. Grazie agli impianti di produzione della Seibstock, è stato possibile lavorare i prodotti direttamente nei pressi delle aree di coltivazione della Val Martello. Inoltre, con l’impiego di energie rinnovabili si è potuta garantire una lavorazione rispettosa dell’ambiente.

"La nostra missione è quella di offrire alle persone cibo sano fatto con materie prime regionali di alta qualità. Vogliamo offrire agli agricoltori locali nuove opportunità di business e quindi motivarli a vivere la diversità e la biodiversità", dice Peter Seibstock, aggiungendo sicuro di sé che “Non voglio fare nessun compromesso quando si tratta di cibo. E non devo nemmeno farne”.

Le marmellate della Val Martello, con il loro altissimo contenuto di frutta, e altre specialità del Parco Nazionale dello Stelvio vengono vendute nei negozi di gastronomia della regione, ma stanno anche ottenendo un crescente riconoscimento internazionale.


Contatto:
Seibstock Manufaktur Srls
Peter Seibstock
Trattla 246
I–39020 Martello
+39 349 53 17 655
info@seibstock-manufaktur.com